F.I.C.B. (Forum Italiano Calcio Balilla)

Reply

Qual'è il segreto dello spondone ?

« Older   Newer »
emabeo
view post Posted on 16/4/2006, 01:34 Quote




Ciao, io mi stò allenando per imparare a fare dei bei spondoni forti e precisi. Il mio problema è che il più delle volte la pallina si alza ed esce dal campo. Chi di voi mi sa dire qual'è il segreto per farla rimanere dentro senza perderne in potenza ?
 
Top
view post Posted on 16/4/2006, 03:29 Quote
Avatar

Marcatore

Group:
Administrator
Posts:
225
Location:
Catanzaro

Status:


potresti provare a tirare un pò meno forte e controllare la pendenza del calcio balilla che è molto influente :D
Vale :P
 
PM Email Web  Top
emabeo
view post Posted on 16/4/2006, 11:38 Quote




CITAZIONE (valeriuzza @ 16/4/2006, 04:29)
potresti provare a tirare un pò meno forte e controllare la pendenza del calcio balilla che è molto influente :D
Vale :P

Sei stata un po' troppo ermetica per la mia scarsa esperienza di gioca. Provo a dare ulteriori indizi: quando il tiro lo effettuo a mano chiusa è tutto OK, la pallina resta bassa anche se il tiro è forte. Quando invece tiro a mano aperta la pallina batte sulla sponda e quasi matematicamente viene catapultata fuori dal calcetto. Può essere che effettuo il movimento della mano troppo lentamente ? Oppure è perché colpisco la pallina troppo in avanti o troppo indietro ripetto all'omino ?

P.S.
Non sono riuscito a capire cosa influisce su un tiro la pendenza del campo :huh:
 
PM  Top
uggì
view post Posted on 16/4/2006, 12:11 Quote




ciao. ti dico il mio parere (per giunta da attaccante): ho notato che i miei avversari colpiscono la palla quando si trova pochi millimetri dietro al pupo; mi spiego meglio, l'ideale è colpirla quando proviene da dietro e non lateralmente per fare ciò è necessario tirare a mano aperta "nascondendo" il tiro fino all'ultimo. La palla inoltre dovrebbe essere colpita "in testa", e comunque la velocità di esecuzione deve esserepari alla precisione del tiro stesso che preferibilmente dovrebbe essere effettuato nei tre/quattro cm che vanno dall'angolo della linea dell'area di rigore (seguendola) verso il centro. Eppoi mettici la "Putenza"!
 
Top
combotatami
view post Posted on 16/4/2006, 13:09 Quote




Dipende molto dal tavolo che utilizzi e da come colpisci la pallina. Lo spondone a mano chiusa si controlla meglio ed è più preciso, ma se ti sbagli sono dolori per il polso. Lo spondone a mano aperta si alza più volte perchè è più facile sbagliare, insomma colpisci male la pallina(troppo dietro o troppo avanti).
Lo spondone a mano aperta si tira con la pallina leggermente più avnti rispetto aquello a mano chiusa: non so se sia realmente così e se è solo un illusione dipendente dal fatto che la velocità di esecuzione, nel primo caso, è superiore.
 
Top
combotatami
view post Posted on 16/4/2006, 13:24 Quote




Per Uggì,
leggi solo sei veramente convinto di quello che hai scritto.

ATTENTO!
1)Lo spondone si tira da tutta le posizioni
2)non è necessario tirare a mano aperta, neanche per nascondere la direzione del tiro
3)perchè al pallina deve provenire da dietro? Magari bisogna stare attenti che la pallina che si tira non sia carica d'effetto per non rischiare di sbagliare più facilmente.
4)se colpisci bene la palla, il tiro risulta violento anche senza imprimere un eccessiva potenza
5)sono attaccante anch'io
Ciao
 
PM  Top
uggì
view post Posted on 16/4/2006, 13:30 Quote




Naturalmente le mie erano impressioni opinabili...
comunque i miei punti di riferimento e i pareri sono dati dalle caratteristiche di gioco dei "campioni!?" di carmiano (lecce). Sono "maestri" in quel tiro, ma credo che in ogni club e in varie cat. il tipo di approccio al lo "spondone"possa cambiare...
saluti
 
PM  Top
view post Posted on 16/4/2006, 14:00 Quote
Avatar

Marcatore

Group:
Administrator
Posts:
225
Location:
Catanzaro

Status:


CITAZIONE
Non sono riuscito a capire cosa influisce su un tiro la pendenza del campo

Tante volte quando il campo è in pendenza e provo a fare uno spondone sempre dallo stesso lato ho notato che la pallina esce fuori (soprattutto quando tiro molto forte), se invece cambio lato mi riesce perfettamente. Infatti se il tavolo viene livellato, non ho più questo problema.
Ciao ciao
 
PM Email Web  Top
Uomo_del_Monte
view post Posted on 16/4/2006, 17:52 Quote




Naturalmente la prima cosa a cui mi viene da pensare se ti si alza il tiro è quale tipo di calcetto tu stia usando.
Sul Roberto Sport, a meno che la pallina non becchi anche qualche giocatore o prenda un effetto stranissimo, esce di rado, mentre sul fas o sul garlando il problema è reale. E' questione di altezza dei rialzi laterali. Per quanto ne ho capito, non si deve tirare più piano, ma semmai, paradossalmente, il contrario: schiacciare la pallina, farla sollevare da terra di qualche millimetro, così che essa sbatta sulla sponda ad altezza non nulla. Se la pallina viaggia rasoterra, le succede la stessa cosa che a tentare la spondina: becca il rialzo e va a finire contro la stecca successiva. Se è leggermente più alta, invece, ciò non dovrebbe avvenire.
Per farla sollevare, schiacciare penso sia l'unico modo, ed è naturalmente possibile schiacciare sia a mano aperta che chiusa, anche se a mano chiusa io personalmente non riesco...

Francesco

In ogni caso credo che questa discussione vada spostata nella sezione delle tecniche di gioco. No?

Francesco
 
Top
SenferMan!
view post Posted on 16/4/2006, 22:24 Quote




La pendenza influisce tantissimo. Se il campo è più in alto da uno dei lati dei giocatori, risulterà che la palla tirata in quella direzione salta, o cmq si solleva più del dovuto dal tavolo, mentre per i tiri sull'altra sponda si avranno dei risultati migliori (ecco spiegato il perchè quando Valeriuzza cambia sponda risolve il problema).
Spiego cmq cosa voglio dire:
Immaginiamo di avere il campo più alto dalla parte degli avversari (La sponda sinistra). Se provo uno spondone in quella direzione, la pallina farà un movimento in salita (anche se lieve) e una volta battuta la sponda dovrà di nuovo scendere a livello della porta e se ho tirato forte è praticamente impossibile... Mentre se tiro dall'altra parte, prima scenderà, poi una volta battuta alla sponda percorrerà il campo in salita fino alla porta!
Un'altro caso è l'altra pendenza, quella verso le porte.
Nel caso in cui pende alla porta opposta il problema anche se minore si ripropone, nel caso contrario ogni legnata può fare goal.
Ho fatto suicuramente molto casino :blink: , spero di essere stato chiaro...
A parte tutto secondo me più la pallina è dietro la stecca, meglio è...
Ciao
 
Top
9 replies since 16/4/2006, 01:34
 
Reply